Château de Pommard

Ogni anno, consumatori e professionisti provenienti da oltre 90 paesi in tutto il mondo visitano Château de Pommard per conoscere il mondo del vino dai professionisti del Wine and Spirit Education Trust (WSET) e assaggiare le espressioni più pure di Chardonnay e Pinot Noir dai villaggi lungo il percorso des Grands Crus. Dall’uva al bicchiere, gli ospiti sperimentano Clos Marey-Monge, una meraviglia geologica, che ospita sette distinte trame argillose e calcaree, ora protette come patrimonio mondiale della Borgogna dall’UNESCO. Fondato nel 1726, Château de Pommard combina trecento anni di savoir-faire e la visione innovativa della Famille Carabello-Baum per il futuro. Gli amanti del vino e i critici concordano sul fatto che la conversione alla viticoltura biodinamica sta producendo vini onesti ed energici infusi con un inconfondibile senso del luogo preservando il pianeta in cui viviamo tutti.